News : Università e Gadget: promozione e senso di appartenenza

 

In occasione della giornata internazionale dello studente che si celebra ogni anno il 17 novembre, ci siamo chiesti: che funzione ha oggi il merchandising personalizzato nel mondo scolastico e universitario?

 

I gadget utili allo studente sono davvero tanti: non solo articoli di cancelleria come penne, matite, agende, calcolatrici, block notes e astucci, oggi negli stores universitari ma anche nei licei e negli istituti superiori vengono venduti con successo gadget tecnologici come le utilissime chiavette USB, abbigliamento personalizzato come felpe, t-shirt, cappellini e accessori come borse, zaini ma anche tazze e altri oggetti d’uso quotidiano.



Questi progetti consentono di rafforzare il senso di appartenenza alla comunità scolastica e accademica da parte di studenti, docenti e personale, attraverso prodotti capaci di veicolarne il nome, i valori e le tradizioni.

 

L’università più antica del mondo occidentale, l’Alma Mater Studiorum di Bologna, con cui siamo onorate di collaborare, è stata tra le prime in Italia a proporre una linea completa di prodotti personalizzati, che vende sia on-line che nel proprio concept store Via Zamboni 32, nel cuore del centro universitario.

 

“Promuovere la tradizione millenaria dell’ateneo con un’immagine moderna, accrescere la propria visibilità locale e internazionale e consolidare lo spirito di appartenenza e d'identità collettiva”: questa è la mission di UniboStore.