La tecnologia semplifica, ottimizza, aiuta: è una componente talmente irrinunciabile nella vita di tutti i giorni che possiamo tranquillamente dire di esserne ormai dipendenti. Attenzione però: il fatto che la nostra quotidianità sia costantemente tracciata e tradotta in pacchetti di dati, facilmente trasferibili tra diversi devices, determina un rischio dal punto di vista della protezione della privacy e delle informazioni sensibili.
Basta pensare a tutte quelle card che ci portiamo sempre appresso: documenti di identità, tesserini sanitari, bancomat, carte di credito… Per funzionare, la maggior parte di queste tessere usa la tecnologia RFID, che consente l’individuazione di oggetti tramite onde radio; qualora non siano protette con appositi accorgimenti, possono quindi diventare facile preda di “scannerizzazioni” indesiderate e, senza accorgercene, qualche sconosciuto potrebbe iniziare a fare acquisti online a nostre spese.
Soprattutto per chi viaggia e si muove spesso per lavoro, dotarsi di una protezione RFID è diventato quindi fondamentale. Come spostarsi in sicurezza? Esistono gadget nati proprio con tale funzione, ma procediamo con ordine dando uno sguardo preliminare a come funziona questa tecnologia.

Tecnologia RFID? Attenzione al contactless

16176915402370424R6T

Molto utilizzato nella logistica e nella distribuzione, il RFID è un sistema di riconoscimento univoco e automatico in grado di risolvere inventari e archiviazioni attraverso processi di tracciabilità e rintracciabilità molto efficienti. Il significato del suo acronimo è Radio Frequency Identification: la radiofrequenza consente di identificare un oggetto cui venga applicata un’apposita etichetta, o tag RFID. Le informazioni possono essere così captate a distanza, senza necessità di contatto, da un lettore o reader RFID, anch’esso dotato di un’antenna che emette un impulso elettromagnetico in grado di attivare i tag RFID.

Le tessere di ultima generazione sono tessere RFID, dette anche tessere di prossimità: i dati contenuti nelle card possono essere letti “da lontano”, sono appunto contactless. La protezione RFID è un sistema che protegge i microchip presenti in bancomat, carte di credito, carte d’identità e passaporti elettronici dal furto di dati sensibili e dalla lettura esterna mediante app mobili, terminali, scanner, etc.

Come muoversi in sicurezza?

Come proteggersi in un mondo di “furti senza contatto”? Esistono gadget per viaggiare sicuri e salvaguardare il proprio armamentario di tessere, oggetti tattici da avere sempre con sé, soprattutto quando il lavoro richiede frequenti spostamenti, magari in luoghi di transito affollati, dove l’esposizione, e quindi il rischio, è maggiore.

Fornire questo tipo di protezione ai propri clienti e dipendenti, nella forma di regali aziendali personalizzati, vuol dire saper legare la promozione del brand alla soluzione di esigenze concrete e attuali, quali la tutela di tutte quelle informazioni personali, immateriali ma “captabili”, che si muovono insieme a noi.

Porta carte credito RFID

Ecologico in sughero o in alluminio, dal design minimal o elegante, in ogni caso sempre pratico e sicuro: il porta carte con protezione RFID è il perfetto gadget per sentirsi tranquilli ovunque.

wallet RFID

Zaino porta PC RFID

Dal taglio dinamico e moderno, dotato di ampi scompartimenti interni, disponibile in diverse colorazioni con inserti riflettenti: con lo zaino outdoor Two Tone non regali un semplice oggetto, regali praticità, stile e anche sicurezza, grazie al tattico taschino interno con protezione RFID.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gadget promozionali Aziendali

Autori

di Valeria Liverani & C. s.n.c.
Via Laghi 88 - 48018 Faenza
(Ravenna) in Emilia Romagna
P.IVA 01322180397

Contatti


Tel. +39.0546.26078
Fax +39.0546.681704
Email: info@gadgetpersonalizzato.it